Calcio - Juventus, Marotta: "Llorente? Conte ha aspettato il momento giusto"

Il direttore generale della Juventus ha parlato dell'attaccante spagnolo pochi minuti prima dell'inizio della sfida contro il Verona

Italpress

"Quando abbiamo ingaggiato Llorente evidentemente abbiamo colto delle opportunita', tesserare a parametro zero un giocatore di grande qualita'. Detto questo, non avevamo in mente quale apporto potesse dare in termini di immediatezza, di un contributo totale o parziale all'inizio. Si sa che l'anno scorso e' stato fermo tutto l'anno, per cui e' evidente che delle difficolta' di inserimento le ha avute, Conte ha valutato il momento giusto per farlo giocare, io credo che quest'oggi sia il giorno adatto per farlo esordire". Lo ha detto l'amministratore delegato della Juve Beppe Marotta ai microfoni di Sky Sport, nel pre partita di Juventus-Verona che vede lo spagnolo, ex Athletic Bilbao, in campo dal 1'. Ampio turn over, significa che siete soddisfatti del lavoro sul mercato? "Su questo siamo assolutamente certi, e' chiaro e' una rosa competitiva sia per gareggiare all'interno della nostra nazione, in campionato e Coppa Italia, sia per sostenere quello che e' un impegno altamente gratificante che e' la Champions, e non dimentichiamoci che noi abbiamo parecchi nazionali, e direi che forse gli impegni della Nazionale sono altrettanto gravosi come quelli fatti con la Juventus", ha concluso Marotta.

View comments (1)
Write for Yahoo Sport