Osaka vince Australian Open, battuta Brady in finale

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1-min read

La giapponese Naomi Osaka ha vinto gli Australian Open femminili. La tennista nipponica, numero 3 del mondo, dopo aver superato Serena Williams in semifinale, ha battuto senza troppe difficoltà in finale l'altra statunitense Jennifer Brady, n.24 del ranking e 22 del seeding, in due set con il punteggio di 6-4, 6-3 in un'ora e 17 minuti. Per la campionessa nippo-americana è il quarto titolo Slam su quattro finali, due Us Open (2018 e 2020) e due Australian Open (2019 e 2021). Grazie a questo successo la Osaka salirà al numero due del mondo scavalcando Simona Halep.